Best in Class a New York per 7c

OlioCRU ha saputo distinguersi anche sulla costa est degli States, in occasione della competizione newyorkese che quest’anno ha valutato un totale di circa 700 oli in arrivo da 25 Paesi.
A New York ha fatto il suo esordio la nuova etichetta 7c: la Casaliva franta proposta OlioCRU. Forse con un po' di sorpresa, l'etichetta 7c è stata premiata con il più ambito dei riconoscimenti: Best in Class. Solo 18 oli hanno raggiunto questo traguardo, di cui 5 italiani.
L’extravergine “7c” ha convinto gli assaggiatori ufficiali, che lo hanno descritto come “un olio intenso di elevata complessità e persistenza che presenta un’eccezionale armonia di sapori”.

Gold medal a Los Angeles per Origini

La kermesse di Los Angeles, arrivata alla 16a edizione, è un appuntamento atteso da molti dei più importanti produttori di oli sparsi nel mondo.
Nonostante la significativa concorrenza l'etichetta ORIGINI ha saputo conquistare nuovamente l'importante riconoscimento della medaglia d'oro.

Questo è l'ulteriore riconoscimento per ORIGINI (la Casaliva denocciolata di OlioCRU) dopo le 3 foglie sulla guida del Gambero Rosso e il Sol d'Argento a Verona.
Con le sue note armoniche di mandorla verde ed erba fresca, rimane un punto di riferimento per la produzione di OlioCRU: un olio di altissima qualità che si sposa egregiamente sia con piatti delicati a base di pesce che piatti con caratteristiche più complesse.

 

Una pioggia di foglie sulla Guida del Gambero Rosso

Un punto di riferimento per la produzione è la guida del Gambero Rosso per gli oli.

Oltre a ORIGINI - Casaliva denocciolata primo della classe con le 3 foglie - premiate anche la bottiglia di CASALIVA BIO e EMOZIONI - Coratina denocciolata.

Come spiegato dagli autori della guida, le 2 foglie rappresentano le eccellenze, in quanto prodotti ottimi come l'olio di EMOZIONI.  Novità di quest’anno sulla scia della guida vini, sono le 2 foglie rosse  che rappresentano oli pressoché perfetti come la CASALIVA BIO. Infine le tre foglie vogliono rappresentare l’emozione dell’assaggio come è stato per ORIGINI.

Viste le difficoltà dell’annata è davvero un grande risultato! 

Sol d'Argento, una riconferma del buon lavoro fatto

Sono 15 le medaglie assegnate alla 13ª edizione di Sol d'Oro Emisfero Nord.  Una selezione partita da 238 campioni provenienti dai Paesi produttori di olio di tutto l'emisfero nord.

Nonostante la difficile annata produttiva in Italia, gli olivicoltori del Belpaese hanno confermato di essere i migliori al mondo, vincendo 14 delle 15 medaglie in palio. 

Sono passati due anni. L'etichetta premiata è la stessa, allora era Sol di Bronzo, quest'anno è Sol d'Argento per ORIGINI - Casaliva denocciolato nella categoria degli oli monovarietali. Questa riconferma è a dimostrazione che non c'è improvvisazione nel produrre un buon olio extravergine di oliva.

Gli oli vincitori di medaglia, con la scheda di degustazione redatta dai 13 giudici del panel saranno inseriti nella guida “Le stelle del Sol d'Oro” di Sol&Agrifood, in programma dal 22-25 marzo 2015 (www.solagrifood.com), disponibile sul sito di manifestazione. Sempre durante Sol&Agrifood sarà possibile degustare gli oli vincitori di Sol d’Oro Emisfero Nord 2015 e quelli dell’edizione Emisfero Sud dell’autunno 2014 presso l’Oil Bar realizzato in collaborazione con Onaoo, l'Organizzazione nazionale assaggiatori olio di oliva.

Buona la prima

Nella giornata inaugurale di Extra Lucca 2015, sono state assegnati 30 Corone Maestro d’olio, uno dei massimi riconoscimento per i protagonisti del mondo dell’extravergine italiano. 

Ogni anno la città toscana funge da palcoscenico non solo per una selezione delle migliori etichette italiane, ma di un vero e proprio parterre di eccellenze del paniere agroalimentare nazionale.

Fausto Borella, fondatore dell'Accademia Maestro d'olio, ritenuto uno dei massimi esperti di olio, ha premiato le Corone 2015 selezionate da Maestro d’olio per il libro-guida Terre d’Olio 2015. Il nostro olio ORIGINI - CASALIVA è anche quest'anno una delle corone!

Terre d'Olio 2015, un libro di cultura terriroriale che celebra l'Olio Extravergine d'Oliva ed esalta i luoghi più suggestivi del nostro Bel Paese. 

Soddisfatto del premio ottenuto Nicola Peroni che ha dichiarato: "È davvero importate che lo sforzo fatto quest'anno sia stato riconosciuto nella qualità dell'olio prodotto. Un olio che negli anni è stato all'altezza in un nome, quello di OlioCRU, sempre più associato all'eccellenza degli oli italiani e mondiali".